Traslochino intervista Il Manuale Del Fuorisede

È premura del team di Traslochino essere attento alle esigenze dei suoi utenti. Tra i profili diversi con cui veniamo in contatto ogni giorno sulla nostra piattaforma, molti sono studenti fuorisede che affrontano diversi spostamenti e cambiano casa anche una volta all’anno. L’aiuto della famiglia, questione di distanza, e degli amici spesso non è scontato.
Navigando sul web incontriamo tante pagine e siti che hanno come target di riferimento questi ragazzi fuorisede. Entrare in contatto con queste realtà ci permette di diffondere contenuti utili a chi segue le pagine social e il blog della nostra startup.

Questa settimana, un’iniziativa ha suscitato la nostra curiosità. Si tratta del blog “Il Manuale Del Fuorisede”. La lettura dei loro articoli — accompagnata dalla playlist musicale caricata direttamente dal loro team — si è rivelata interessante.
Stavolta, però, ci affidiamo a un modo differente di raccontare. Scegliendo la strada dell’intervista, diamo la parola direttamente alle ideatrici. Chi meglio di loro può parlare della propria creatura.

Il Manuale del Fuorisede

Come è nato il vostro progetto?

Il manuale del fuori sede nasce come progetto universitario di social media management e si trasforma in un blog dove condividere esperienze di vita: le nostre!

Chi lo gestisce?

Siamo in due, Iole e Roberta, ragazze che hanno lasciato la loro casa per poter inseguire le proprie passioni, in una nuova città.

Vivere in prima persona questa esperienza da fuorisede è il vostro punto di forza. Qual è il vostro obiettivo?

Si, è così, da quattro anni viviamo infatti a Roma, frequentiamo l’università ‘’La Sapienza’’ e affrontiamo la dura vita da studentesse fuorisede! Ed è proprio il nostro sentirci “esperte del settore” che ci ha condotto a dar vita a “Il Manuale Del Fuorisede”: un blog, una guida, un aiuto, per tutti quegli studenti che avranno bisogno di consigli per la loro nuova vita!

Il blog è organizzato rispecchiando necessità e ostacoli quotidiani?

Si, è diviso per categorie: da Colf-student a Ho fame, da Muoversi in città a Vita da fuorisede, troverete articoli che sapranno trasformarsi in linee guida per chi sta attraversando un nuovo, fantastico, percorso.

Cosa vi spinge a investire il vostro tempo in questa attività?

Freud diceva quella che per noi è una gran bella verità: “La condivisione è poesia nella prosa della vita”, ed è per questo che vi invitiamo a condividere con noi i vostri dubbi, le vostre emozioni e le vostre difficoltà alle quali noi cercheremo sempre di dar risposta.

I nostri lettori dove possono trovarvi?

Seguiteci su www.manualedelfuorisede.com

Nella nostra pagina Facebook “Il Manuale Del Fuorisede”

Sul nostro account Instagram instagram.com/ilmanualedelfuorisede

E sul nostro account Twitter @mandelfuorisede

Comments

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − tre =